Recitativo di Palinuro. Passeggiata sulle orme di Ungaretti

Palinuro non è solo mare. Oltre la rinomata bellezza del suo litorale, esiste una Palinuro nascosta nell’intrico dei suoi vicoli che si aprono sul tramonto.  In molti sono rimasti ammaliati da questa bellezza, uno su tutti, il grande poeta Giuseppe Ungaretti, che a Palinuro dedicò, appunto, il Recitativo, ispirato dallo splendore del panorama che andava osservando quando, per la prima volta, vi arrivò; scriverà poi ne Il deserto e dopo a proposito: “ci appare, penetrato nel mare, Palinuro, come uno squalo smisurato, cariato d’oro”.

La passeggiata ripercorrerà i luoghi più importanti legati alla permanenza del poeta, integrandoli con i luoghi e la storia del paese, fatta di autoctoni, Greci, Romani, Bizantini, Spagnoli, Napoleonici… e si concluderà con la visita guidata all’Antiquarium – Museo Archeologico di Palinuro. Storia di Mediterraneo, da conoscere a passo lento.

Categoria: storico – artistica, naturalistica

Periodo: tutto l’anno (escluso il venerdì, giorno di chiusura del museo)

Adatto per: bambini – adulti

Per ogni ulteriore info: +39 347 1946294 / 0974 1926425